Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2001 May;50(5) > Minerva Stomatologica 2001 May;50(5):151-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Stomatologica 2001 May;50(5):151-6

lingua: Italiano

Associazione di biomarker circolanti nel follow-up di pazienti con cancro orale

Colella G., Cozzolino A., Santagata M., Vicidomini A., Itro A.


PDF  


L'obiettivo di questo studio è quello di analizzare l'importanza delle associazioni di marker tumorali circolanti nella gestione dei pazienti affetti da cancro del cavo orale.
In questo studio abbiamo rivisitato esperienze internazionali fra il 1980 e 1990 basate sulla presenza di associazioni di marker tumorali come CEA, LASA, SCC Ag, TPA, ferritina, CA-50 ed altri in pazienti affetti da cancro del cavo orale, valutando in modo particolare la sensibilità e specificità di queste associazioni.
Nei pazienti con patologia già conclamata, i risultati ottenuti al momento della diagnosi di cancro del cavo orale non sono così soddisfacenti, soprattutto per quello che riguarda la specificità di queste associazioni di marker tumorali circolanti.
Le nostre conclusioni sulle associazioni di marker tumorali circolanti (in particolare CEA, SCC Ag, LASA, ferritina, TPA e CA-50) ci inducono ad utilizzarli soprattutto nella prognosi e nella stadiazione del cancro del cavo orale, mentre risulta poco significativo utilizzarli nella diagnosi.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail