Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 2000 Gennaio-Febbraio;49(1-2) > Minerva Stomatologica 2000 Gennaio-Febbraio;49(1-2):59-76

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

NOTE DI TERAPIA  


Minerva Stomatologica 2000 Gennaio-Febbraio;49(1-2):59-76

lingua: Italiano

Trattamento topico delle perimplantiti con metronidazolo gel dentale 25% (Analisi clinica e controllo microbiologico)

Stellini E., Migliorato A., Mazzoleni S., Mottola A., Lombardi L., Favero G. A.


PDF  


Obiettivo. Scopo di questo studio è verificare l'efficacia del metronidazolo gel dentale 25%, quale antibiotico topico per la cura delle perimplantiti. Abbiamo testato l'efficacia del farmaco sia nella fase iniziale della malattia (mucosite), sia nella perimplantite propriamente detta comportante perdita di supporto osseo.
Metodi. È stato selezionato per la sperimentazione un campione di 20 pazienti. Dopo attenta valutazione dei vari protocolli per la cura delle perimplantiti, abbiamo registrato su ogni paziente alcuni parametri clinici diagnostici e abbiamo somministrato il farmaco metronidazolo gel dentale 25% (Elyzol® Cabon) in due applicazioni a livello della tasca perimplantare a distanza di una settimana l'una dall'altra. Su ogni paziente sono stati eseguiti 3 prelievi microbiologici per valutare la popolazione batterica presente intorno all'impianto.
Risultati. Dall'esame microbiologico si è notata una netta diminuzione dei Gram negativi e un aumento dei Gram positivi che sono ritornati in quasi tutti i pazienti a livelli normali, inoltre in tutti i pazienti si è avuta una graduale diminuzione dei PMN, indice di risoluzione del processo infiammatorio, confermata anche da un netto miglioramento di tutti i parametri diagnostici rilevati, tranne la radiotrasparenza ossea perimplantare che è rimasta invariata.
Conclusioni. Lo studio ha dimostrato che le perimplantiti possono essere risolte positivamente mediante l'uso dell'antibiotico topico metronidazolo gel dentale 25%. Tale farmaco ha causato una diminuzione dei Gram negativi del 60-70% e un aumento dei Gram positivi del 40-50% riportandoli in quasi tutti i pazienti a valori pressoché normali. Inoltre si è avuta un'ottima guarigione dei tessuti molli perimplantari.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail