Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 1999 September;48(9) > Minerva Stomatologica 1999 September;48(9):419-28

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

NOTE DI TERAPIA  


Minerva Stomatologica 1999 September;48(9):419-28

lingua: Italiano

Bcl-2, p53, Ki-67 ed indice aptoptico nelle lesioni preneoplastiche e neoplastiche della mucosa orale

Tetè S., Pappalardo S., Fioroni M., Salini L., Imperatrice A. M., Perfetti G.


PDF  


Obiettivo. In questo studio è stata eseguita un'analisi immunoistochimica in tessuti sani e patologici per valutare l'espressione di alcuni fattori implicati nei meccanismi di regolazione genica dell'apoptosi.
Metodi. Nella mucosa orale sana, nelle leucoplachie, nelle displasie lievi e severe e nei carcinomi orali a vario grado di differenziazione è stata eseguita la valutazione, mediante tecniche immunoistochimiche con anticorpi monoclonali, delle espressioni proteiche della bcl-2, della p53 e della Ki 67 e la valutazione dell'indice apoptotico. Sono state eseguite nello studio 72 biopsie su altrettanti pazienti, 12 dei quali su mucosa sana in corso di interventi di chirurgia odontostomatologica, 12 su pazienti portatori di leucoplachie, 12 su individui affetti da displasia della mucosa orale (6 media, 6 severa), 12 da pazienti con carcinomi ben differenziati, 12 con carcinomi moderatamente differenziati ed altrettanti con neoplasie a basso grado di differenziazione.
Risultati. L'analisi immunoistochimica ha evidenziato che l'espressione della bcl-2 è scarsamente rilevabile nella mucosa orale sana e lo è ancora meno nelle lesioni leucoplasiche e displasiche con particolare riferimento alla displasia severa, mentre è discretamente presente nelle forme neoplastiche indifferenziate. La proteina p53 poco rilevabile nella mucosa sana e debolmente espressa nelle forme preneoplastiche presentava un picco a livello delle displasie severe. Questi dati attestano un'interessante relazione inversa tra l'espressione della bcl-2 e della p53 nelle displasie severe. La positività per la proteina Ki 67 molto scarsa nella mucosa sana, debole nella leucoplachie e nelle displasie lievi, raggiunge i valori massimi nella displasia severa e nelle forme carcinomatose.
Conclusioni. L'espressione dell'indice apoptotico dei tessuti esaminati ha mostrato un comportamento praticamente sovrapponibile a quello della proteina Ki 67. Tali dati sono stati elaborati mediante analisi statistica con l'U Mann Withney test.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail