Home > Riviste > Minerva Stomatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Stomatologica 1999 Marzo;48(3) > Minerva Stomatologica 1999 Marzo;48(3):87-92

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA STOMATOLOGICA

Rivista di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Odontostomatology and Maxillofacial Surgery
Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, Index to Dental Literature, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Stomatologica 1999 Marzo;48(3):87-92

lingua: Italiano

Dentinogenesi imperfetta (Studio al microscopio elettronico a scansione e microanalisi)

Salvolini E., Di Giorgio R., Caselli E., De Florio L.


PDF  


Obiettivo. La dentinogenesi imperfetta (DI) è un difetto ereditario della dentina che colpisce sia la dentizione decidua che quella permanente.
Shields et al., nel 1973, hanno proposto una classificazione della DI in tre tipi: tipo I, associato con l'osteogenesi imperfetta, tipo II e tipo III. Benché le diverse caratteristiche cliniche, radiografiche ed istologiche della DI siano state descritte dettagliatamente, di rado è stata utilizzata la microscopia elettronica, che rappresenta una valida metodica per consentire un esame più approfondito della matrice dentinale anormale. Gli studi di microscopia elettronica a scansione e a trasmissione possono aiutarci a comprendere la patogenesi dei diversi tipi di difetti della dentina e a fornirci un ausilio nella diagnosi e nella classificazione di queste patologie. Lo scopo del presente studio è stato quello di valutare un caso di dentinogenesi imperfetta servendoci della microscopia elettronica a scansione e della microanalisi.
Metodi. La dentina è stata ottenuta da un dente di un ragazzo di 14 anni affetto da DI e da terzi molari estratti per motivi terapeutici, usati come controlli. I campioni sono stati osservati con un microscopio elettronico a scansione, le fotografie eseguite al microscopio elettronico a scansione sono state valutate con un programma di analisi di immagine ed infine i preparati sono stati osservati con un microscopio elettronico a scansione equipaggiato per eseguire la microanalisi.
Risultati e conclusioni. I nostri risultati hanno evidenziato una significativa riduzione del numero totale dei tubuli dentinali e la presenza di un difetto della mineralizzazione della dentina nel paziente affetto da dentinogenesi imperfetta rispetto a i controlli.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail