Home > Riviste > Minerva Psichiatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Psichiatrica 2012 September;53(3) > Minerva Psichiatrica 2012 September;53(3):153-70

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PSICHIATRICA

Rivista di Psichiatria, Psicologia e Psicofarmacologia


Official Journal of the Italian Society of Social Psychiatry
Indexed/Abstracted in: EMBASE, e-psyche, PsycINFO, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Psichiatrica 2012 September;53(3):153-70

Copyright © 2012 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

L’utilizzo di Internet e dei videogiochi sono comportamenti di dipendenza? Implicazioni biologiche, cliniche e di salute pubblica per i giovani e gli adulti

Yau Y. H. C. 1, 2, Crowley M. J. 1 , Mayes L. C. 1, Potenza M. N. 1, 3

1 Yale Child Study Center, Yale University School of Medicine, New Haven, CT, USA;
2 Division of Psychology and Language Sciences University College London, London, UK;
3 Departments of Psychiatry and Neurobiology, Yale University School of Medicine, Connecticut Mental Health Center, New Haven, CT, USA


PDF  


L’utilizzo di Internet e dei videogiochi sta crescendo in maniera esponenziale sia nella popolazione giovanile che in quella adulta. La ricerca suggerisce che una minoranza degli utilizzatori sperimenta sintomi tipicamente associati alle dipendenze da sostanze. I professionisti nel campo della salute mentale, i legislatori e il pubblico in generale continuano a dibattere sul problema della dipendenza da Internet e dell’utilizzo problematico dei videogiochi. La presente review identifica gli studi esistenti relativamente alle caratteristiche cliniche e biologiche di tali disturbi, al fine di contribuire alla scelta di raggruppare o meno la dipendenza da Internet e l’utilizzo problematico dei videogiochi nella stessa categoria dei disturbi da uso di sostanze (DUS).

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail