Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Psichiatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Psichiatrica 2009 Settembre;50(3) > Minerva Psichiatrica 2009 Settembre;50(3):197-207

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA PSICHIATRICA

Rivista di Psichiatria, Psicologia e Psicofarmacologia


Official Journal of the Italian Society of Social Psychiatry
Indexed/Abstracted in: EMBASE, e-psyche, PsycINFO, Scopus

 

Minerva Psichiatrica 2009 Settembre;50(3):197-207

ADDICTION PSYCHIATRY 

ADHD e coesistente disordine da abuso di sostanze

Bukstein O. G.

Department of Psychiatry, Western Psychiatric Institute and Clinic, University of Pittsburgh School of Medicine, Pittsburgh, PA, USA

Studi prospettici riportano che la sindrome da deficit di attenzione e iperattività (attention deficit hyperactivity disorder, ADHD) persiste dall’età infantile in circa il 75% degli adolescenti e in circa il 50% degli adulti. Sia i ricercatori che i medici clinici hanno osservato la frequente coesistenza di ADHD in adolescenti e adulti affetti da disordini relativi ad abuso di sostanze (substance use disorders, SUDs). Questo articolo riassume i dati della letteratura a riguardo alla coesistenza di ADHD-SUD, analizzando la prevalenza, il decorso, e il trattamento. L’ADHD sembrerebbe incidere sul rischio di sviluppare SUD, mentre invece l’assunzione di sostanze stimolanti non sembrerebbe influenzare lo sviluppo di SUD in adolescenti o adulti. I pochi studi di psicofarmacologia controllati ben disegnati concludono che, sebbene i farmaci per il trattamento di ADHD riducano i sintomi relativi all’ADHD stessa, essi avrebbero scarso effetto sui SUD, poiché in una popolazione che presenta entrambe le patologie è necessario un trattamento psicosociale per i SUD. È importante identificare e diagnosticare la coesistenza di ADHD-SUD, che può essere trattata con molte delle modalità di trattamento e terapie farmacologiche utilizzate negli adulti affetti dalla sola ADHD. Tuttavia, i medici clinici devono considerare il timing del trattamento di ADHD, come pure la possibile deviazione o abuso.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina