Home > Riviste > Minerva Psichiatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Psichiatrica 2007 Dicembre;48(4) > Minerva Psichiatrica 2007 Dicembre;48(4):379-86

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PSICHIATRICA

Rivista di Psichiatria, Psicologia e Psicofarmacologia


Official Journal of the Italian Society of Social Psychiatry
Indexed/Abstracted in: EMBASE, e-psyche, PsycINFO, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Psichiatrica 2007 Dicembre;48(4):379-86

lingua: Italiano

Valutazione psicologica in pazienti sottoposti a simpaticotomia selettiva per iperidrosi palmare ed ascellare bilaterale

Raposio E. 1, Puricelli O. 2, Canini E. 1, Iacoviello P. 1, Menoni S. 3, Santi P. L. 1

1 U.O. di Chirurgia Plastica DICMI, Università degli Studi di Genova, Genova
2 Psicoterapeuta, IST, Genova
3 Sezione di Biostatistica DISSAL, Università degli Studi di Genova, Genova


PDF  


Obiettivo. L’iperidrosi è un disturbo a carico del sistema nervoso simpatico che si manifesta generalmente con una sudorazione eccessiva localizzata alle regioni palmare, ascellare e plantare. Scopo di questo studio è stato il valutare se e come l’intervento chirurgico di simpaticotomia selettiva migliori la qualità della vita dei pazienti così come il verificare l’eventuale comparsa di sudorazione compensatoria.
Metodi. Ad un campione random di 77 pazienti, operati di simpaticotomia selettiva toracoscopica videoassistita per iperidrosi palmare ed ascellare bilaterale, abbiamo somministrato telefonicamente un questionario, a risposte chiuse, costituito da 29 item, per valutare la soddisfazione sull’esito dell’intervento ed eventuali modificazioni nell’autopercezione del sé, nella qualità di vita e nei rapporti interpersonali. Per analizzare i dati abbiamo applicato il test statistico di Wilcoxon e il test U di Mann-Whitney.
Risultati. I test statistici hanno evidenziato che, nel confronto fra pre- e post-intervento, esistono differenze statisticamente significative fra i parametri psicologici indagati. Ansia e nevroticismo hanno presentato una variazione mediana più alta rispetto a labilità emotiva e depressione che hanno avuto, comunque, un cambiamento significativo. La mediana è stata, per ogni parametro psicologico, più alta nelle femmine rispetto ai maschi. Il 24% dei pazienti ha sviluppato una sudorazione compensatoria (tronco e arti inferiori): questo disturbo, tuttavia, è stato vissuto come non inficiante il miglioramento ottenuto rispetto all’iperidrosi iniziale.
Conclusioni. La quasi totalità dei pazienti ha dichiarato di sentirsi meno a disagio con le altre persone. Nessun paziente con sudorazione compensatoria ha descritto il disturbo come invalidante. Possiamo affermare come l’intervento di simpaticotomia selettiva toracoscopica videoassistita abbia migliorato globalmente la qualità della vita dei pazienti analizzati.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail