Home > Riviste > Minerva Psichiatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Psichiatrica 2006 September;47(3) > Minerva Psichiatrica 2006 September;47(3):199-207

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PSICHIATRICA

Rivista di Psichiatria, Psicologia e Psicofarmacologia


Official Journal of the Italian Society of Social Psychiatry
Indexed/Abstracted in: EMBASE, e-psyche, PsycINFO, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Psichiatrica 2006 September;47(3):199-207

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Analisi degli invii dei medici di Medicina Generale ad un Ambulatorio di Salute Mentale: uno studio esplorativo

Calogiuri V., Magnavita N., Angelozzi A.

Dipartimento Interaziendale di Salute Mentale ASL 16, Padova


PDF  


La maggior parte delle persone con disturbi mentali riceve assistenza negli ambulatori della medicina generale. I disturbi psichici più frequenti in questi setting sono i Disturbi Mentali Comuni (DMC) e in particolare i disturbi Sotto-soglia così definiti per il basso livello di severità che presentano. In tutti questi casi i Medici di Medicina Generale (MMG) inviano i pazienti nei Centri di Salute Mentale. Lo scopo di questo studio era di analizzare l’appropriatezza degli invii da parte dei MMG, valutando la presenza di DMC in pazienti in prima visita in un ambulatorio di Salute Mentale, utilizzando il test Prime-Md. I risultati hanno mostrato che più della metà degli invii dei MMG non era adeguata. Per queste ragioni pensiamo da una parte che i MMG manchino di adeguata competenza nel riconoscimento dei disturbi psichici e dall’altra che vi sia una tendenza dei Servizi Specialistici ad accettare tutti i pazienti inviati dai MMG. Sarebbe utile in futuro sviluppare maggiormente i già esistenti servizi di consulenza-collegamento tra Psichiatria e Medicina di Base che rappresentano il migliore strumento di collaborazione. Saranno necessari altri studi per realizzare questo obiettivo.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail