Home > Riviste > Minerva Psichiatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Psichiatrica 2006 Settembre;47(3) > Minerva Psichiatrica 2006 Settembre;47(3):177-88

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PSICHIATRICA

Rivista di Psichiatria, Psicologia e Psicofarmacologia


Official Journal of the Italian Society of Social Psychiatry
Indexed/Abstracted in: EMBASE, e-psyche, PsycINFO, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Psichiatrica 2006 Settembre;47(3):177-88

lingua: Italiano

Le urgenze in psichiatria: la crisi e l’organizzazione degli interventi

Bressi C., Porcellana M., Melloni G., Invernizzi G.

Clinica Psichiatrica Università degli Studi di Milano Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli e Regina Elena, Milano


PDF  


L’approccio all’Emergenza Psichiatrica ed alle situazioni di crisi è diventato un elemento chiave nei programmi di Salute Mentale. Questo articolo si propone di offrire una revisione della letteratura sul tema della Psichiatria d’Urgenza. In questo contesto è possibile identificare diverse aree di interesse: definizioni, fattori che influiscono sulla decisione del ricovero, tipologie di pazienti, aggressività e violenza, problemi etici, approcci terapeutici. Nella definizione di urgenza gli Autori danno importanza ai concetti di crisi, gravità e necessità di un intervento immediato. Diversi studi hanno dimostrato l’influenza di fattori quali: esperienza dello psichiatra, elementi psicosociali, gravità dei sintomi, nel determinare la decisione del ricovero. L’utenza degli Psychiatric Emergency Services (PES) è rappresentata soprattutto da pazienti che utilizzano ripetutamente i servizi psichiatrici (heavy users, revolving door patients). La letteratura internazionale sviluppa il tema dell’aggressività dei pazienti psichiatrici intorno a problematiche connesse con il paziente stesso (esistenza di una reale associazione malattia-violenza; fattori di rischio) e con il personale medico-infermieristico, evidenziando le categorie più esposte al rischio e prospettando modalità preventive. Negli approcci terapeutici, è stata data particolare attenzione agli interventi psicoterapici comunemente indicati con il termine generico di Intervento di crisi (IDC), metodica utilizzata dai terapeuti con obiettivi e metodologie diverse. In conclusione, è fondamentale riconoscere l’importanza dei Servizi d’Urgenza Psichiatrica che secondo Mendoza funzionano come un barometro che permette di valutare il funzionamento dell’intero sistema sanitario.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail