Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Psichiatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Psichiatrica 2004 Giugno;45(2) > Minerva Psichiatrica 2004 Giugno;45(2):93-8

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA PSICHIATRICA

Rivista di Psichiatria, Psicologia e Psicofarmacologia

Official Journal of the Italian Society of Social Psychiatry
Indexed/Abstracted in: EMBASE, e-psyche, PsycINFO, Scopus

Periodicità: Trimestrale

ISSN 0374-9320

Online ISSN 1827-1731

 

Minerva Psichiatrica 2004 Giugno;45(2):93-8

 REVIEW

Il burn-out come malattia professionale

Pellegrino F.

Il mondo del lavoro è cambiato, cambia ed è in continua evoluzione, parallelamente alla rivoluzione tecnologica; all'individuo vengono chieste competenze sempre maggiori e soprattutto viene chiesta flessibilità e capacità di adattamento. Ciò ha comportato inevitabilmente una modificazione del rapporto individuo-azienda e l'emergere di patologie come la sindrome del burn-out che possono essere considerate malattie professionali.
Nell'articolo viene esaminata la sindrome del burn-out dal punto di vista clinico con riferimento alla nosografia attuale e vengono fornite indicazioni in merito all'utilizzo in sede di valutazione medico-legale della stessa documentazione clinica.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina