Home > Riviste > Minerva Psichiatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Psichiatrica 2003 Settembre;44(3) > Minerva Psichiatrica 2003 Settembre;44(3):143-52

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PSICHIATRICA

Rivista di Psichiatria, Psicologia e Psicofarmacologia


Official Journal of the Italian Society of Social Psychiatry
Indexed/Abstracted in: EMBASE, e-psyche, PsycINFO, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Psichiatrica 2003 Settembre;44(3):143-52

lingua: Italiano

I disturbi psichici dovuti a trauma cranico

Maina G., Geninatti Neni M., Rapicavoli P., Rosso G., Bogetto F.


Full text temporaneamente non disponibile on-line. Contattaci  


Il trauma cranico è una patologia complessa ed eterogenea che può determinare l'insorgenza di svariati disordini psichici: da lievi deficit cognitivi, alterazioni dell'umore e del comportamento, fino a veri e propri disturbi psichiatrici che causano compromissione del funzionamento sociale, lavorativo e interpersonale.
I pazienti possono sviluppare tipicamente disturbi dell'umore e d'ansia, psicosi, cambiamenti nella personalità e disturbi cognitivi. Lo scopo di questa review è di analizzare i segni clinici dei principali disturbi psichici dovuti a trauma cranico. Inoltre ci siamo soffermati sulla relazione di causalità tra evento traumatico cerebrale e segni clinici.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail