Home > Riviste > Minerva Psichiatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Psichiatrica 2002 June;43(2) > Minerva Psichiatrica 2002 June;43(2):77-84

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PSICHIATRICA

Rivista di Psichiatria, Psicologia e Psicofarmacologia


Official Journal of the Italian Society of Social Psychiatry
Indexed/Abstracted in: EMBASE, e-psyche, PsycINFO, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Psichiatrica 2002 June;43(2):77-84

Copyright © 2002 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Tollerabilità del trattamento a 6 mesi con inibitori del reuptake della serotonina

Berardi S., Maina G., Bogetto F.


PDF  


Obiettivo. Il problema della collateralità in corso di terapie antidepressive è tema attuale e dibattuto; sebbene gli SSRI rappresentino, rispetto agli antidepressivi triciclici, un passo avanti in termini di maneggevolezza presentano effetti indesiderati che non possono e non devono essere trascurati. Il fine dello studio è di descrivere la prevalenza degli effetti collaterali del trattamento con SSRI in un campione di pazienti ambulatoriali con diagnosi di disturbo dell'umore.
Metodi. Sono stati esaminati 266 pazienti ambulatoriali con diagnosi di disturbo dell'umore. I pazienti sono stati valutati attraverso un'intervista semistrutturata per la rilevazione di dati sociodemografici, diagnosi psichiatrica di Asse I, attuale terapia farmacologica e relativo dosaggio medio giornaliero, effetti collaterali registrati durante 6 mesi trattamento, peso corporeo, altezza, BMI. Sono state compilate la scala di Hamilton per la depressione (HAM-D) e la scala di Hamilton per l'ansia (HAM-A).
Risultati. Gli SSRI non sono esenti da effetti indesiderati, la prevalenza di questi ultimi, nel campione esaminato, è sovrapponibile ai dati presenti in Letteratura.
Conclusioni. Sebbene la collateralità possa costituire un problema per la compliance alla terapia, gli SSRI si sono comunque dimostrati maneggevoli, ben tollerati ed efficaci nel trattamento dei disturbi dell'umore.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail