Home > Riviste > Minerva Psichiatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Psichiatrica 2001 March;42(1) > Minerva Psichiatrica 2001 March;42(1):43-58

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PSICHIATRICA

Rivista di Psichiatria, Psicologia e Psicofarmacologia


Official Journal of the Italian Society of Social Psychiatry
Indexed/Abstracted in: EMBASE, e-psyche, PsycINFO, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Psichiatrica 2001 March;42(1):43-58

Copyright © 2001 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Psicobiologia dell'aggressività

Preti A., Miotto P., De Coppi M.


PDF  


Con lo scopo di offrire una esauriente panoramica della letteratura relativa al problema della relazione tra disturbo mentale e propensione ai comportamenti aggressivi e violenti gli Autori passano in rassegna gli studi che indagano la prevalenza di tale tipo di comportamenti tra i pazienti psichiatrici.
Dopo una introduzione volta ad un inquadramento storico del problema, ed una nota terminologica che illustra i confini concettuali dell'ambito indagato, vengono esposti i risultati dei principali studi condotti negli ultimi trenta anni sull'argomento, considerando sia le casistiche cliniche che quelle carcerarie. Per ogni tipo di studio vengono illustrate le metodologie, unitamente ai limiti euristici delle stesse, con attenzione a quelli che sono fattori confondenti di natura relazionale e sociale.
Una panoramica delle basi neurobiologiche che governano l'espressione di comportamenti aggressivi e violenti conclude l'articolo, con indicazioni relative alla possibile efficacia di farmaci attivi su diversi sistemi neurotrasmettitoriali nei diversi contesti.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail