Home > Riviste > Minerva Psichiatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Psichiatrica 2000 September;41(3) > Minerva Psichiatrica 2000 September;41(3):189-204

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PSICHIATRICA

Rivista di Psichiatria, Psicologia e Psicofarmacologia


Official Journal of the Italian Society of Social Psychiatry
Indexed/Abstracted in: EMBASE, e-psyche, PsycINFO, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI SPECIALI  


Minerva Psichiatrica 2000 September;41(3):189-204

lingua: Italiano

Violenza sessuale e stampa italiana (Indagine su quotidiani negli anni 1977, 1987, 1997)

Marchiori E., Simioni A., Colombo G.


PDF  


Obiettivo. La letteratura scientifica, dagli anni '70, ha dimostrano che la violenza sessuale è un fattore scatenante di psicopatologie di diversa gravità; parallelamente, i mass-media hanno dato ampia eco alle notizie di stupro. Tuttavia, diversi studi hanno mostrato incongruenze tra la realtà proposta dalla comunicazione di massa e quella ricavata dalla ricerca. In particolare, la stampa sembra riflettere l'assuefazione al problema della violenza, piuttosto che fornire gli strumenti culturali per una maggiore consapevolezza. Scopo del lavoro è di valutare le caratteristiche della comunicazione riguardante la violenza sessuale sulle donne da parte della stampa italiana.
Metodi. Sono stati raccolti 792 articoli trattanti notizie di stupro da tre quotidiani, «La Repubblica», «L'Unità» e «Il Gazzettino», durante tre annate (1977, 1987, 1997); di questi ne sono stati selezionati trecentosessantadue, uno per ogni caso, valutati rispetto all'analisi del contenuto.
Risultati. Nei tre anni il numero di notizie di violenze sessuali è aumentato, in modo non corrispondente alle denunce. La terminologia utilizzata è diventata più esplicita ed emotivamente toccante, mentre la rappresentazione dello stupro continua ad avvenire attraverso stereotipi e luoghi comuni; una minima percentuale di articoli ricorda il disagio psichico della vittima e il bisogno di sostegno e cure. Vi sono alcune differenze nei tre quotidiani rispetto alle variabili considerate.
Conclusioni. I risultati, discussi alla luce dei contributi della letteratura internazionale, evidenziano come in Italia la stampa non contribuisca a fornire strumenti culturali adeguati a comprendere e affrontare il problema della violenza sessuale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail