Home > Riviste > Minerva Pneumologica > Fascicoli precedenti > Minerva Pneumologica 2012 Giugno;51(2) > Minerva Pneumologica 2012 Giugno;51(2):59-72

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PNEUMOLOGICA

Rivista sulle Malattie dell’Apparato Respiratorio


Official Journal of the Italian Society of Thoracic Endoscopy
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

  ATTUALITÀ 2012 IN MEDICINA RESPIRATORIA


Minerva Pneumologica 2012 Giugno;51(2):59-72

lingua: Inglese

Broncoscopia flessibile per la diagnostica e il trattamento del cancro del polmone

McNulty W. 1, O’Dowd E. 2, Kemp S. 1

1 Sherwood Forest Hospitals, NHS Foundation Trust, Sutton-in-Ashfield, UK;
2 Nottingham City Hospital, Nottingham, UK


PDF  


Il cancro del polmone è una patologia frequente, spesso si manifesta in fase avanzata, ed è curabile solo in una piccola percentuale di casi. In questo specifico ambito, lo specialista in malattie respiratorie si trova a fronteggiare due importanti sfide: in primo luogo, deve formulare rapidamente una diagnosi precisa esponendo il paziente, che spesso presenta molteplici comorbilità, al minor rischio possibile; in secondo luogo, deve fornire un trattamento (spesso sintomatico) tempestivo e sicuro. I recenti progressi nella tecnologia endoscopica hanno messo a disposizione dei clinici una varietà di tecniche diverse per il prelievo di campioni bioptici da lesioni che precedentemente non erano accessibili per via broncoscopica, sia all’interno che all’esterno delle vie aeree. Analogamente, si sono ampliati sia il range che l’assorbimento delle terapie erogabili per via broncoscopica per la cura e il trattamento palliativo del tumore del polmone. Questo articolo presenta le tecniche diagnostiche e terapeutiche avanzate attualmente applicabili con impiego di un broncoscopio flessibile.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail