Home > Riviste > Minerva Pneumologica > Fascicoli precedenti > Minerva Pneumologica 2008 March;47(1) > Minerva Pneumologica 2008 March;47(1):1-10

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PNEUMOLOGICA

Rivista sulle Malattie dell’Apparato Respiratorio


Official Journal of the Italian Society of Thoracic Endoscopy
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Pneumologica 2008 March;47(1):1-10

lingua: Inglese

Relazione tra l’esposizione al fumo passivo dei genitori e malattie respiratorie croniche esaminata fra gli adolescenti nell’Italia centrale

Mattei A., Angelone A. M., Cialfi D., Sbarbati M., Pendenza M., Cesare B., Di Orio F.

Department of Internal Medicine and Public Health Faculty of Medicine University of L’Aquila, L’Aquila, Italy


PDF  


Obiettivo. La relazione tra fumo passivo e malattie respiratorie croniche nell’infanzia e nella adolescenza rappresenta un tema ampiamente dibattuto e gli interventi di prevenzione dell’inizio al fumo in età adolescenziale costituiscono una priorità assoluta. Questo lavoro descrive la diffusione dell’abitudine al fumo nella provincia dell’Aquila e la sua associazione con i disturbi respiratori negli adolescenti.
Metodi. Lo studio utilizza questionari standardizzati somministrati a studenti di 13-14 anni e ai loro genitori, seguendo il protocollo adottato dall’indagine ISAAC (International Studies of Asthma and Allergies in Childhood) e dallo studio SIDRIA (Studi Italiani su Disturbi Respiratori nell’Infanzia e l’Ambiente). L’indagine è stata condotta su un campione randomizzato di adolescenti che frequentavano la terza media inferiore nella provincia dell’Aquila.
Risultati. La prevalenza di genitori fumatori è del 26,76% e del 35,46%, mentre la percentuale di ex fumatori è del 12,41% e del 24,72%, rispettivamente per madri e padri; tra i genitori fumatori prevalgono i soggetti con un basso livello di istruzione. Il fumo paterno aumenta il rischio di asma negli adolescenti e di tutti gli altri sintomi respiratori descritti. Il fumo materno è associato a respiro sibilante nella prima infanzia e nell’adolescenza.
Conclusioni. La prevalenza di bronchite nei primi due anni di vita è più alta tra gli adolescenti con genitori fumatori (OR 1,69 per il padre e OR 2,93 per la madre). Inoltre, episodi frequenti di bronchite nei primi due anni di vita aumentano il rischio di asma e respiro sibilante.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail