Home > Riviste > Minerva Pneumologica > Fascicoli precedenti > Minerva Pneumologica 2006 December;45(4) > Minerva Pneumologica 2006 December;45(4):207-13

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PNEUMOLOGICA

Rivista sulle Malattie dell’Apparato Respiratorio


Official Journal of the Italian Society of Thoracic Endoscopy
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Pneumologica 2006 December;45(4):207-13

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Il mesotelioma maligno della pleura: studio retrospettivo su 117 pazienti

Agostini L. 1, Cavazza A. 2, Romanelli A. 3, Ferrari G. 1, Armaroli L. 4, Fiore G. 4, Lasagni L. 1, Sgarbi G. 5, Zucchi L. 1

1 U.O. di Pneumologia Arcispedale Santa Maria Nuova Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia, Reggio Emilia
2 U.O di Anatomia Patologica Arcispedale Santa Maria Nuova Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia, Reggio Emilia
3 Registro Mesoteliomi Regione Emilia-Romagna
4 U.O. Radioterapia Oncologica Arcispedale Santa Maria Nuova Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia, Reggio Emilia
5 U.O. di Chirurgia Toracica, Arcispedale Santa Maria Nuova Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia, Reggio Emilia


PDF  


Obiettivo. Nella Provincia di Reggio Emilia (RE) si rileva un’ alta incidenza di mesoteliomi maligni (MM) delle sierose pleuriche. Lo scopo del nostro lavoro è quello di evidenziare alcune peculiarità cliniche e/o epidemiologiche, e/o diagnostiche, e/o terapeutiche che emergono dal confronto tra i parametri dedotti dalla nostra casistica raccolta in 15 anni e quelli riportati in altre serie della letteratura.
Metodi. Abbiamo analizzato i dati relativi a 117 pazienti affetti da MM pleurici tutti diagnosticati istologicamente, 2/3 dei quali presso l’U.O. di Pneumologia dell’ospedale di RE e gli altri in diversi Reparti del nostro ospedale e poi giunti alla nostra osservazione. Di tali pazienti sono stati valutati la esposizione all’amianto, le manifestazioni cliniche, l’approccio diagnostico e terapeutico, la sopravvivenza.
Risultati. L’esposizione dei vari pazienti all’amianto presenta modalità ed “intensità” diversificate. L’approccio diagnostico e terapeutico dello pneumologo rispetto ai clinici non pneumologi è culturalmente difforme. Risulta rivalutata l’alta attendibilità diagnostica dell’agobiopsia pleurica se pure eseguita spesso senza ausilio dell’imaging strumentale. Si conferma, su casistica non selezionata, il dato di una prognosi pressochè costantemente infausta in maniera indipendente dall’approccio terapeutico ed una relativa maggiore sopravvivenza nei pazienti giovani con MM epiteliale. Infine viene dimostrata l’efficacia della radioterapia locale nella prevenzione della colonizzazione neoplastica iatrogena dei tramiti pleuroscopico-bioptici e nella palliazione.
Conclusioni. Dalla revisione della nostra casistica di MM della pleura emerge qualche peculiarità clinica originale rispetto ad altre serie riportate in letteratura.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail