Home > Riviste > Minerva Pneumologica > Fascicoli precedenti > Minerva Pneumologica 2005 September;44(3) > Minerva Pneumologica 2005 September;44(3):85-92

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PNEUMOLOGICA

Rivista sulle Malattie dell’Apparato Respiratorio


Official Journal of the Italian Society of Thoracic Endoscopy
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Pneumologica 2005 September;44(3):85-92

lingua: Italiano

Indici prognostici nelle polmoniti acquisite in comunità

Putinati S., Ballerin L., Zabini F., Piattella M., Ritrovato L., Simoni M., Potena A.


PDF  


Obiettivo. Le polmoniti acquisite in comunità (community-acquired pneumonia, CAP) rappresentano un importante problema sanitario. Pneumonia severity index (PSI), Confusion, Urea nitrogen, Respiratory rate, Blood pressure (CURB) e CURB-65 (CURB - età) sono 3 indici prognostici in grado di identicare i pazienti a basso rischio di morte, che potrebbero essere trattati ambulatorialmente, con un conseguente risparmio economico. Lo scopo di questo studio era confrontare la performance del PSI, del CURB e del CURB-65 nel predire la mortalità a 30 giorni, in pazienti affetti da CAP.
Metodi. Trecentosei pazienti (età media 72 anni, 52% di sesso maschile) sono stati suddivisi nelle classi di rischio sia del PSI (I-V, basso rischio Risultati. Un CURB-65 score < 2 classificava una maggior proporzione di pazienti a basso rischio (45,8%, 140/306) rispetto al PSI < IV (40,2%, 123/306), o al CURB score < 1 (39,2%, 120/306). Fra i pazienti classificati a bassi rischio con il PSI (1,8%, 1/123) vi era una minore prevalenza di mortalità, in confronto a quelli classificati a basso rischio usando il CURB (3,3%, 4/120) o il CURB-65 (3,5%, 5/140). Tuttavia, tali differenze non risultavano statisticamente significative. A livelli soglia comparabili, il PSI mostrava maggiore sensibilità e potere predittivo negativo, ma minore specificità rispetto al CURB e al CURB-65 score. L'accuratezza prognostica dei 3 indici era simile, così come le aree sotto la receiver operating curve (ROC) non differivano significativamente (0,83 per il PSI, circa 0,78 per i CURB score).
Conclusioni. I risultati sembrano indicare che i CURB score, per la loro maggior specificità e semplicità nell'attribuire i punteggi, potrebbero essere preferibili al PSI scoring system per decidere quali pazienti trattare ambulatorialmente.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail