Home > Riviste > Minerva Pneumologica > Fascicoli precedenti > Minerva Pneumologica 2001 Giugno;40(2) > Minerva Pneumologica 2001 Giugno;40(2):77-84

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PNEUMOLOGICA

Rivista sulle Malattie dell’Apparato Respiratorio


Official Journal of the Italian Society of Thoracic Endoscopy
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

NOTE DI TERAPIA  


Minerva Pneumologica 2001 Giugno;40(2):77-84

lingua: Inglese

Double blind study with neltenexine vs placebo in patients affected by acute and chronic lung diseases

Aquilina R., Bergero F., Noceti P., De Michelis C.


PDF  


Obiettivo. Obiettivo di questo studio comparativo e randomizzato versus placebo in doppio cieco, era di valutare l'efficacia e la tollerabilità di neltenexina, un farmaco mucoatttivo di recente introduzione, nelle broncopneumopatie acute e croniche.
Metodi. Sono stati arruolati nello studio 28 pazienti (5 casi di bronchite, 3 di polmonite e 20 di bronchite cronica o bronchite enfisematosa).
I criteri di esclusione previsti erano: tubercolosi o tumore polmonare, allergia alla neltenexina, asma, fibrosi cistica, bronchiectasie, donne in gravidanza o allattamento. I trattamenti concomitanti non consentiti comprendevano: farmaci antitosse, beta2 agonisti, anticolinergici, corticosteroidi e altri agenti mucolitici.
I pazienti potevano ricevere neltenexina (14 soggetti) o un identico placebo (14 soggetti). Entrambi i farmaci erano somministrati 3 volte al giorno per un periodo tra i 10 e i 12 giorni.
I criteri d'efficacia comprendevano: qualità dell'escreato e relativo volume nelle 24 h, difficoltà ad espettorare, dispnea, reperto auscultatorio patologico, tosse (sia dal punto di vista qualitativo, che da quello dell'intensità). La tollerabilità è stata monitorata durante tutto lo studio e gli eventi avversi riportati.
Risultati. Neltenexina si è dimostrata più attiva del placebo, comportando una riduzione del volume dell'espettorato e un miglioramento della dispnea, del reperto auscultatorio patologico e della tosse.
Conclusioni. Questo trial conferma le precedenti positive esperienze ottenute in altri studi con la somministrazione di neltenexina.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail