Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2014 February;66(1) > Minerva Pediatrica 2014 February;66(1):31-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Pediatrica 2014 February;66(1):31-9

Copyright © 2014 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Come contenere l’incremento della resistenza agli antibiotici in età pediatrica

Nicolini G. 1, Sperotto F. 2, Esposito S. 3

1 Pediatric Unit, Ospedale San Martino Belluno, Italy;
2 Pediatric Clinic, University of Padua Padua, Italy;
3 Pediatric Highly Intensive Care Unit Department of Pathophysiology and Transplantation, Milan University, IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico Foundation, Milan, Italy


PDF  


Gli antibiotici sono farmaci essenziali per il trattamento delle infezioni batteriche e in età pediatrica, come conseguenza dell’eIevata frequenza delle malattie infettive, sono utilizzati più di ogni altra classe di farmaci. A causa, però, di un uso improprio ed eccessivo, negli ultimi anni si è osservato un aumento di ceppi batterici resistenti agli antimicrobici. Inoltre, l’assenza di studi clinici sulla terapia antibiotica in età pediatrica ha determinato la disponibilità di poche conoscenze basate sulle evidenze. D’altra parte, il problema dell’aumento della resistenza agli antibiotici deve essere conosciuto da tutta la classe medica e probabilmente da tutta la società ed è essenziale definire un piano per una efficiente strategia mirata a migliorare l’utilizzo della terapia antibiotica a livello globale. Questa revisione riassume come gli antibiotici siano utilizzati in età pediatrica e sottolinea i principali problemi relative all’aumento di ceppi batterici resistenti agli antimicrobici, suggerendo possibili metodi per contenere questo aumento. Uno strumento eccellente per contenere l’aumento delle resistenze agli antimicrobici è l’impiego di strategie di impiego responsabile, da proporre e impiegare in tutti i contesti in cui gli antibiotici siano largamente utilizzati. Inoltre, la disponibilità di linee guida specifiche è una misura essenziale per evitarne l’uso improprio. Infine, la disponibilità di sistemi educazionali on line è un utile mezzo per diffondere le conoscenze su quando e come impiegare i trattamenti antibiotici.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

susanna.esposito@unimi.it