Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2013 Aprile;65(2) > Minerva Pediatrica 2013 Aprile;65(2):207-12

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532

 

Minerva Pediatrica 2013 Aprile;65(2):207-12

 ARTICOLI ORIGINALI

Impatto dello status socioeconomico sulla qualità della vita in relazione allo stato di salute in bambini con diabete mellito di tipo 1 in Bosnia ed Erzegovina

Tahirović H. 1, Toromanović A. 2, Tahirović E. 3, Begić H. 2

1 Department for Research and Education, University Clinical Centre Tuzla, Academy of Sciences and Arts of Bosnia and Herzegovina, Sarajevo, Bosnia and Herzegovina;
2 Department of Pediatrics, University Clinical Center Tuzla, Bosnia and Herzegovina;
3 Heart Center Sarajevo, Clinical Center University of Sarajevo, Bosnia and Herzegovina

Obiettivo. Il presente studio ha valutato l’impatto dello status socioeconomico (SSE) familiare sulla qualità della vita in relazione allo stato di salute (health-related quality of life, HRQOL) in bambini affetti da diabete mellito di tipo 1 (DMT1).
Metodi. Tale studio trasversale ha incluso 65 bambini consecutivi affetti da DMT1 di età compresa tra 5 e 18 anni e le loro madri. Il gruppo di controllo è stato composto in maniera casuale facendo corrispondere a ciascun paziente uno o due soggetti di controllo sani. Al fine di valutare la HRQOL generica nei bambini con DMT1 abbiamo utilizzato le Generic Core Scales (PedsQL™ 4.0) che include sia un rapporto compilato dai genitori sia un’autovalutazione del bambino con versioni adeguate alla sua età. Al fine di categorizzare lo SSE familiare, sono stati registrati e analizzati il livello di educazione dei genitori e la loro attuale occupazione lavorativa, utilizzando l’indicatore di status sociale a due fattori di Hollingshed. Nessun bambino diabetico nel campione proveniva da famiglie di classi sociali elevate, per cui abbiamo categorizzato i bambini diabetici nelle classi sociali bassa e media.
Risultati. I valori di salute fisica (P=0,02) funzionamento sociale (P=0,04) e attività scolastiche (P=0,0003) erano più bassi nei bambini con DMT1 provenienti da famiglie con SSE medio rispetto ai controlli provenienti da famiglie con SSE medio. I rapporti compilati dai genitori hanno rivelato una HRQOL significativamente più bassa dal punto di vista statistico nei bambini provenienti da famiglie con SSE basso nel punteggio totale della scala (P=0,005) e in termini di salute fisica (P=0,0126) e psicosociale (P=0,0246) rispetto al gruppo di controllo con SSE basso. Anche i rapporti compilati dai genitori per i punteggi di SSE familiari medi erano significativamente più bassi dal punto di vista statistico nel punteggio totale (P=0,0001) e in termini di salute psicosociale (P=0,0001), funzionamento emozionale (P=0,0006) e funzionamento scolastico (P=0,0001) rispetto al gruppo di controllo con SSE medio.
Conclusioni. Le attuali scoperte suggeriscono che SSE familiari bassi e medi nei bambini con DMT1 sono associati a una HRQOL generica più bassa rispetto ai bambini di controllo con SSE familiari simili.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina