Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2013 February;65(1) > Minerva Pediatrica 2013 February;65(1):83-91

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,764


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Pediatrica 2013 February;65(1):83-91

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Sovrappeso, obesità, attività fisica e fitness cardiorespiratorio e muscolare in un campione portoghese di studenti di istituti superiori

Soares Ferreira F., Ramos Duarte J. A.

CIAFEL, Faculty of Sport of the University of Porto, Portugal


PDF  


Obiettivo. Obiettivo del presente studio è stato quello di descrivere i livelli di sovrappeso, obesità, attività fisica e fitness cardiorespiratorio e muscolare in studenti adolescenti di età compresa tra i 12 e i 17 anni.
Metodi. Si è trattato di uno studio trasversale condotto nel distretto di Castelo Branco, in Portogallo. Altezza, peso corporeo, indice di massa corporea (IMC), circonferenza vita (CV) e percentuale di massa grassa (%MG) sono stati misurati con il metodo della bioimpedenziometria. L’attività fisica è stata misurata mediante una versione della lista di controllo dell’attività settimanale (weekly activity checklist, WAC) adattata alla popolazione portoghese; il test navetta sui 20 metri (shuttle run test, SRT) è stato invece utilizzato per determinare il livello di fitness cardiorespiratorio. Il fitness muscolare è stato determinato mediante gli esercizi di curl-up, back-arch e push-up. Sono stati analizzati 924 studenti adolescenti.
Risultati. Secondo i valori di riferimento per l’IMC forniti dalla task force internazionale sull’obesità, i valori di sovrappeso hanno mostrato una prevalenza del 23,5% nei ragazzi e del 21,4% nelle ragazze, mentre i valori di obesità hanno mostrato una prevalenza del 5,4% nei ragazzi e del 3,4% nelle ragazze. Secondo i valori di riferimento della CV, i valori di sovrappeso hanno mostrato una prevalenza del 67,4% nei ragazzi e del 74,3% nelle ragazze, mentre i valori di obesità hanno mostrato una prevalenza del 30,1% nei ragazzi e del 36,2% nelle ragazze. In base ai valori di riferimento della %MG, i valori di sovrappeso hanno mostrato una prevalenza del 13,8% nei ragazzi e del 20,2 % nelle ragazze, mentre i valori di obesità hanno mostrato una prevalenza del 4,4% nei ragazzi e del 28,4% nelle ragazze. La percentuale di soggetti con un livello di attività fisica basso o inferiore a P25 è stata del 25,9% nei ragazzi e del 26,3% nelle ragazze. Secondo il gruppo definito dal livello di massa corporea, l’attività fisica diminuisce con l’aumentare dell’adiposità. Ragazzi e ragazze hanno mostrato un fitness cardiorespiratorio estremamente basso secondo l’SRT (media dei ragazzi = 47,65 ± 22,75 serie) mentre il fitness muscolare basato su push-up (media maschile = 14,66 ± 10,36 ripetizioni; media femminile = 8,11 ± 7,22 ripetizioni), curl-up (media maschile = 41,35 ± 23,76 ripetizioni; media femminile = 33,87 ± 21,78 ripetizioni) e back-arch (media maschile = 26,24 ± 5,02; media femminile = 26,37 ± 5,28 cm) ha mostrato buoni valori in accordo alla zona ottimale per il fitness muscolare.
Conclusioni. Abbiamo rilevato un’elevata prevalenza di sovrappeso e adiposità centrale nella popolazione studiata, con bassi livelli di fitness e attività fisica. Tale profilo può comportare esiti clinici avversi.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

lipesf@gmail.com