Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2012 June;64(3) > Minerva Pediatrica 2012 June;64(3):303-5

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Pediatrica 2012 June;64(3):303-5

lingua: Inglese

L’uso del ciuccio nel primo mese di vita è fattore di rischio per diarrea nei primi anni di vita?

Festini F. 1, Giusti F. 1, Paoletti E. 1, Biancalani L. 2, Poggi G. M. 1

1 Department of Sciences of Women’s and Children’s Health, University of Florence, Florence, Italy;
2 “Ariel” Associated Pediatric Practice, Prato, Italy


PDF  


Obiettivo. La suzione non nutritiva è usata da sempre dalle mamme per calmare e confortare neonati e lattanti. Alcuni studi hanno suggerito che i ciucci possono essere contaminati ma soltanto tre studi hanno mostrato una possibile associazione tra l’uso del ciuccio e diarrea o infezioni gastroenteriche. Lo scopo del nostro studio è stato quello di indagare se l’uso precoce del ciuccio a partire dal primo mese di vita sia un fattore di rischio per diarrea nella prima infanzia.
Metodi: studio caso-controllo. Sono stati reclutati soggetti di età compresa tra 12 e 36 mesi. Erano casi i bambini con almeno 1 episodio di diarrea per anno di vita.
Risultati. tra i casi (N.=63), il 61,9% avevano iniziato ad usare il ciuccio entro il primo mese di vita, mentre tra i controlli tale percentuale era del 29,4% (OR 3,89, CI95% 1,92-7,85). Il tipo e la frequenza delle pratiche igieniche adottate dalle mamme sul ciuccio non sono risultate associate gli episodi di diarrea.
Conclusioni. I nostri risultati suggeriscono che la raccomandazione di rimandare l’uso del ciuccio a dopo il primo mese di vita formulata allo scopo di non creare interferenze con l’allattamento potrebbe anche avere l’effetto di ridurre il rischio di episodi di diarrea nei primi tre anni di vita.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

filippo.festini@unifi.it