Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2011 Ottobre;63(5) > Minerva Pediatrica 2011 Ottobre;63(5):363-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Pediatrica 2011 Ottobre;63(5):363-7

lingua: Italiano

Vaccinazioni e malattia celiaca: risultati di uno studio retrospettivo

Leonardi S., Longo R., Cotugno M., Tardino L., Spina M., Lionetti E., La Rosa M.

Unità di Bronco-Pneumologia e Fibrosi Cistica, Dipartimento di Pediatria, Università degli studi di Catania, Catania, Italia


PDF  


Obiettivo. Il sistema HLA riveste un ruolo fondamentale nella risposta immune e l’espressività di alcune molecole HLA potrebbe determinare una anomala risposta anticorpale alle vaccinazioni. Tra le patologie associate ad un profilo HLA specifico ricordiamo la malattia celiaca che nella maggior dei casi è associata alla presenza di molecole HLA DQ2.
Metodi. A tal proposito abbiamo effettuato uno studio retrospettivo su un gruppo di bambini celiaci esaminando la loro risposta anticorpale verso le vaccinazioni sia obbligatorie che raccomandate in età pediatrica.
Risultati. I risultati ottenuti hanno evidenziato che nei soggetti celiaci la risposta anticorpale è sovrapponibile a quella della popolazione generale ad eccezione del vaccino anti epatite B.
Conclusioni. Nei bambini con malattia celiaca la valutazione della risposta al vaccino anti epatite B dovrebbe essere effettuata regolarmente e la rivaccinazione dovrebbe essere raccomandata.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

stefylong@virgilio.it