Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2010 April;62(2) > Minerva Pediatrica 2010 April;62(2):223-5

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Pediatrica 2010 April;62(2):223-5

lingua: Inglese

Manifestazione tardiva e insolita di ostruzione duodenale congenita dovuta a lesione combinata

Gianino P., Castagno E., Grassino E. C., Guidi C., Mostert M.

Department of Pediatrics, University of Turin, Regina Margherita Children’s Hospital, Turin, Italy


PDF  


L’ostruzione duodenale è tra le più comuni malformazioni congenite riportate. Può essere causata sia da lesioni intrinseche (atresia, web, stenosi) che estrinseche (malrotazione, bande peritoneali, duplicazione intestinale, vena porta anteriorizzata e pancreas anulare). Si presenta generalmente con vomito durante la prima settimana di vita. Riportiamo il caso di un’ostruzione duodenale inusuale in una lattante di 8 mesi che si è presentata con sintomatologia atipica in seguito all’associazione di una lesione intrinseca e di una estrinseca.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

paola.gianino@unito.it