Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2008 Dicembre;60(6) > Minerva Pediatrica 2008 Dicembre;60(6):1417-35

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532

 

Minerva Pediatrica 2008 Dicembre;60(6):1417-35

 REVIEW

Metchnikoff e il centenario dei probiotici: update del loro impiego nella patologia gastroenterica in età evolutiva

Caramia G.

Emeritus Head of Neonatology and Pediatric Department Specialized Pediatric Hospital “G. Salesi” Ancona, Italy

La gastroenterite acuta, la diarrea da antibiotici, la diarrea da Clostridium difficile e quella del viaggiatore, l’infezione da Helicobacter pylori e le malattie infiammatorie intestinali, sono condizioni patologiche nelle quali si verificano alterazioni della mucosa e del microbiota intestinali. Per molti anni i ricercatori si sono dedicati alla ricerca di soluzioni per porvi rimedio cercando di ristabilire e/o riequilibrare il normale transito e la flora intestinale. Elia Metchnikoff per primo introdusse il concetto di batterioterapia orale, che sfrutta l’azione di due microrganismi attivi contro la putrefazione e l’invecchiamento. Nel corso di un secolo la batterioterapia orale è mutata, evolvendosi ed è stata soppiantata dagli attuali probiotici, la cui azione è utile per prevenire e curare le patologie gastroenteriche è attualmente oggetto di studi e approfondimenti.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina