Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2008 August;60(4) > Minerva Pediatrica 2008 August;60(4):397-405

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,764


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Pediatrica 2008 August;60(4):397-405

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Associazione tra fitness fisica e indice di massa corporea nella giovinezza

Aires L., Silva P., Santos R., Santos P., Ribeiro J. C., Mota J.

Research Centre in Physical Activity Health and Leisure Faculty of Sports University of Porto, Porto, Portugal


PDF  


Obiettivo. L’obiettivo di questo studio è stato quello di valutare i livelli di fitness fisica (physical fitness, PF) in una popolazione di studenti di età compresa tra 11 e 18 anni e di analizzare le differenze in base all’indice di massa corporea (body mass index: BMI) nei soggetti in soprappeso.
Metodi. Lo studio è di tipo trasversale. Il campione studiato era composto da 636 bambini ed adolescenti (età media: 14,5 ±1,5 anni), 288 di sesso maschile (45,3%) e 347 di sesso femminile (54,7%). Per la misurazione obiettiva della fitness fisica sono stati utilizzati 6 test della batteria Fitnessgram. La condizione di soprappeso/obesità è stata determinata utilizzando cut-off aggiustati per l’età e il sesso.
Risultati. Sia i soggetti di sesso femminile che quelli di sesso maschile obesi hanno eseguito un numero significativamente ridotto di test nella zona healthy fitness (HFZ), suggerendo una diminuzione delle performance relative alla forza e alla fitness cardiovascolare; questa riduzione aumentava tra i soggetti soprappeso rispetto a quelli normopeso e tra quelli obesi rispetto a quelli soprappeso. I soggetti obesi di sesso maschile e quelli di sesso femminile hanno mostrato una probabilità di essere sotto la HFZ rispetto a quelli normopeso.
Conclusioni. I risultati suggeriscono che i bambini obesi e quelli soprappeso hanno un livello di PF inferiore a quelli normopeso. Un grande numero di bambini normopeso sono stati identificati come di debole costituzione. Questi dati hanno anche evidenziato che un basso livello di BMI migliorerebbe significativamente alcune componenti della PF.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail