Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2008 Giugno;60(3) > Minerva Pediatrica 2008 Giugno;60(3):291-312

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532

 

Minerva Pediatrica 2008 Giugno;60(3):291-312

 REVIEW

Diagnosi e gestione nella prassi pediatrica delle lesioni cutanee melanocitiche: una review della letteratura scientifica

Zalaudek I. 1, Sgambato A. 2, Ferrara G. 3, Argenziano G. 2

1 Department of Dermatology Medical University of Graz, Graz, Austria
2 Department of Dermatology Second University of NaplesNaples, Italy
3 Service of Pathologic Anatomy Gaetano Rummo General Hospital Benevento, Italy

I bambini possono presentare uno spettro variabile di lesioni cutanee melanocitiche, la maggior parte delle quali sono benigne. Il melanoma in età infantile è tuttora eccezionalmente raro, sebbene dati recenti suggeriscano un aumento della sua incidenza anche nella giovane età. La gestione ottimale dei bambini con lesioni cutanee melanocitiche deve di conseguenza soddisfare un doppio obiettivo: ridurre le asportazioni chirurgiche di nevi melanocitici benigni senza tuttavia correre il rischio di non diagnosticare un melanoma. La dermoscopia rappresenta uno strumento ottico non invasivo che favorisce il raggiungimento di questo doppio obiettivo. Non deve quindi stupire che la dermoscopia sia diventata molto popolare nella prassi pediatrica per la diagnosi e la gestione delle lesioni cutanee pigmentate e non pigmentate. In questo articolo gli Autori hanno fatto una review dell’attuale letteratura scientifica relativa agli aspetti dermoscopici delle lesioni cutanee melanocitiche e della loro gestione, ponendo particolare attenzione alla popolazione pediatrica. Inoltre, essi discutono i recenti concetti relativi alla nevogenesi e sottolineano alcuni aspetti controversi del melanoma infantile.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina