Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2006 Dicembre;58(6) > Minerva Pediatrica 2006 Dicembre;58(6):587-95

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532


eTOC

 

ARTICOLI SPECIALI  


Minerva Pediatrica 2006 Dicembre;58(6):587-95

lingua: Italiano

Perché Rocco Jemma è stato il più grande pediatra italiano?

Farnetani I. 1, Farnetani F. 2

1 Corso di Comunicazione Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano-Bicocca, Milano
2 Medico chirurgo


PDF  


Rocco Jemma è stato il più grande pediatra italiano perché ha lasciato i segni più importanti. Il più notevole, sicuramente, è stato la formazione della scuola di Rocco Jemma che si è diffusa in tutta Italia e ha fornito il maggior numero di insegnanti di pediatria che raggiunsero tutti i livelli di eccellenza. È stato il presidente della Società italiana di pediatria che è stato in carica per il maggior numero di anni. La terapia della leishmaniosi, a base di derivati antimoniali ideata dallo Jemma, è valida ancora oggi.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail