Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2006 October;58(5) > Minerva Pediatrica 2006 October;58(5):423-441

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,764


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Pediatrica 2006 October;58(5):423-441

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Organ transplants in children and adolescents: social, emotional and psychopathological problema

Fabrizi A. 1, Pecoraro A. M. 2

1 Department of Neurological and Psychiatric Sciences and Childhood Rehabilitation University La Sapienza, Rome, Italy 2 Division of Cardiac Surgery Department of Internal Medicine and Cardiovascular Surgery Cattolica del S. Cuore University, Rome, Italy


PDF  


Il trapianto d’organi è diventato il trattamento di scelta in un grande numero di malattie croniche pediatriche. La nostra analisi critica della letteratura sugli aspetti psicopatologici del trapianto d’organo nell’età evolutiva suggerisce che i protocolli comprendano valutazioni psicologiche nei programmi di selezione alla candidatura al trapianto.
Il lavoro esplora 5 campi: 1) il ruolo della famiglia; 2) la percezione della malattia nelle fasi evolutive; 3) la valutazione dello stato psichico del bambino e dell’ambiente prima del trapianto; 4) le condizioni di ripresa; 5) gli effetti a lungo termine. Si conclude con l’esortazione alla ricerca e allo sviluppo di procedure di valutazione standardizzate per la popolazione pediatrica.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail