Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2005 October;57(5) > Minerva Pediatrica 2005 October;57(5):305-12

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Pediatrica 2005 October;57(5):305-12

lingua: Italiano

Efficacia del tocoferolo acetato (vitamina E) per uso topico nella prevenzione e nella terapia delle patologie cutanee nel neonato. Esperienza di 5 anni in una grande unità di terapia

Manzoni P., Gomirato G.


PDF  


Obiettivo. Il neonato in TIN, specialmente se pretermine, è particolarmente soggetto a danno cutaneo da insulti esterni di natura chimica, fisica, irradiante, infettiva, iatrogena e meccanica. Mantenere l'integrità della cute è basilare per consentire di preservare l'importantissimo effetto barriera.
Metodi. È stata valutata l'efficacia clinica del tocoferolo acetato (TA) per uso topico in 21 neonati affetti da sindrome da astinenza neonatale e eritema esulcerativo grave del podice con perdita di sostanza e tessuto di granulazione al fondo della lesione (gruppo A), confrontandoli con 19 controlli affetti dalla stessa patologia e trattati con un comune emolliente per uso topico (gruppo B). Per tutti i neonati arruolati sono stati calcolati: punteggio di gravità della patologia cutanea (utilizzando un punteggio clinico di gravità crescente da 0 a 9) al tempo 0, 4 e 7 giorni; tempo medio di guarigione; percentuale di fallimenti terapeutici.
Risultati. Il punteggio medio all'ingresso era 7,8 nel gruppo A vs 7,9 nel gruppo B (P=0,35 NS). In 4° giornata era di 4,6 nel gruppo A vs 6,5 nel gruppo B (P= 0,03), in 7° giornata era 3,1 nel gruppo A vs 5,2 nel gruppo B (P=0,04). La guarigione clinica con restitutio ad integrum si aveva in 9,1 giorni nel gruppo A vs 12,2 giorni nel gruppo B (P=0,04). La percentuale di fallimenti terapeutici era significativamente minore nel gruppo A (4,2% vs 30,6%; OR 0,235; P<0,01). Non sono stati registrati effetti indesiderati ascrivibili al TA.
Conclusioni. Il TA nella nostra esperienza è risultato sicuro e più efficace dei comuni dermofarmaci emollienti in uso nel trattamento topico delle lesioni esulcero-ulcerative nei neonati in TIN.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail