Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2003 Giugno;55(3) > Minerva Pediatrica 2003 Giugno;55(3):277-82

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Pediatrica 2003 Giugno;55(3):277-82

lingua: Italiano

Anticorpi anti tranglutaminasi tissutale ricombinante umana. Valutazione di un kit commerciale e studio comparativo con metodi che utilizzano antigene da cavia

Perticarari S., Znidarcic C., Granzotto M., Parco S.


PDF  


Obiettivo. L'autoantigene che lega gli anticorpi antiemdomisio determinati con immunofluorescenza nella malattia celiaca, è stato identificato nella transglutaminasi tissutale (tTG). La malattia celiaca se non trattata con la dieta priva di glutine, anche quando non si manifesta con sintomi clinici evidenti, predispone ad altre malattie autoimmuni, è importante quindi una diagnosi precoce. Recentemente si considera test di elezione per lo screening di malattia celiaca il dosaggio di anticorpi anti-endomisio (EMA). I metodi ELISA per il dosaggio degli anticori anti tranglutaminasi tissutale (t-TG) forniscono attualmente un'efficiente alternativa al metodo EMA in immunofluorescenza per uno screening su larga scala. Il nostro obbiettivo è di paragonare i metodi che impiegano la tTG da cavia con un nuovo metodo che impiega tTG umana ricombinante (hr-tTG).
Metodi. Abbiamo testato i sieri di 16 pazienti con celiachia non trattata, 10 con celiachia in dieta priva di glutine, 22 pazienti con altre malattie e 32 soggetti sani, complessivamente 80 sieri, con 3 kit ELISA commerciali che utilizzano come antigene la Guinea Pig tissue trans-glutaminasi (GP-tTG) ed 1 kit che utilizza human recombinant tTG. Come test di riferimento abbiamo considerato il dosaggio degli anticorpi anti tTG con un metodo sviluppato nel nostro laboratorio, e il dosaggio in immunofluorescenza degli EMA.
Risultati. I risultati dimostrano che il metodo che utilizza hr-tTG presenta una sensibilità del 100%, specificità del 98% e valore predittivo del 94%, mentre i metodi che utilizzano GP-tTG hanno una sensibilità e specificità inferiori.
Conclusioni. In conclusione si ritiene migliore l'utilizzo di hr-tTG quale antigene nei metodi ELISA di dosaggio di anticorpi anti- transglutaminasi per lo screening di celiachia.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail