Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2003 Febbraio;55(1) > Minerva Pediatrica 2003 Febbraio;55(1):55-62

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile

Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0026-4946

Online ISSN 1827-1715

 

Minerva Pediatrica 2003 Febbraio;55(1):55-62

 CASI CLINICI

Delezione intermedia del braccio lungo del cromosoma 1 (1q 25-32). Presentazione clinica, aspetti endocrini e follow-up a lungo termine

Maggio M. C., Iachininoto R., Arena V., Liotta A.

La rara delezione del braccio lungo del cromosoma 1 (1q-) è una sindrome polimalformativa che può interessare diversi organi e apparati (sistema nervoso centrale, apparato cardiaco, sistema renale) con possibile coinvolgimento della porzione prossimale, intermedia o distale del cromosoma stesso. Gli Autori presentano il caso di una paziente con delezione 1q 25-32, affetta da grave ritardo di crescita endouterina e postnatale, facies dismorfica con malformazioni di diversi organi ed apparati. Viene presentato un follow-up clinico ed endocrino a lungo termine con evidenza di una ipoplasia ipofisaria e deficit endocrino multiplo.

lingua: Inglese, Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina