Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2003 Febbraio;55(1) > Minerva Pediatrica 2003 Febbraio;55(1):23-32

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Pediatrica 2003 Febbraio;55(1):23-32

lingua: Italiano

La celiachia: un mondo in esplorazione

Fornaroli F., Drago S., Di Pierro M. R., Catassi C., Fasano A.


PDF  


La Malattia Celiaca (MC) è un'intolleranza permanente al glutine, in soggetti geneticamente predisposti. Il danno mucosale duodenale, innescato dal glutine, si risolve completamente con una dieta rigorosamente priva di glutine. La prevalenza della MC nella popolazione generale è circa 0,3-1%.
Le manifestazioni cliniche della MC sono variabili: accanto alla classica forma con sintomi intestinali vi sono forme atipiche, in cui i sintomi sono prevalentemente extraintestinali, e la forma silente, caratterizzata da sintomi sfumati o del tutto assenti. La diagnosi della MC è ancora oggi basata sulla biopsia intestinale, tuttavia la malattia può essere sospettata grazie all'uso di tests sierologici (AGA, EMA anti-tTG).
La terapia si basa sulla esclusione rigorosa del glutine dalla dieta.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail