Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2002 December;54(6) > Minerva Pediatrica 2002 December;54(6):631-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,764


eTOC

 

RELAZIONI  IX CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA DELL'ADOLESCENZA - Catanzaro, 24-26 Ottobre 2002


Minerva Pediatrica 2002 December;54(6):631-8

Copyright © 2002 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

L’adolescente astenico

De Sanctis V., Mangiagli A., Campisi S., Raiola G.


PDF  


L'astenia può essere definita come una sensazione di franca debolezza che compare per prestazioni fisiche sino a quel momento tollerate. In uno studio effettuato in una scuola media italiana la percezione di stanchezza veniva riportata in circa il 70% degli adolescenti, Generalmente l'astenia viene riferita dopo una malattia acuta virale o batterica. Nei casi in cui il sintomo è marcato o persistente l'effettuazione di un limitato numero di esami permetterà di escludere le forme organiche. Gli Autori riportano l'approccio diagnostico all'astenia e descrivono brevemente la sindrome della stanchezza cronica sulla base dei criteri stabiliti nel 1997 dalla CDC.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail