Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2002 Ottobre;54(5) > Minerva Pediatrica 2002 Ottobre;54(5):465-74

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532


eTOC

 

NOTE DI TERAPIA  


Minerva Pediatrica 2002 Ottobre;54(5):465-74

lingua: Italiano

Sperimentazione di un nuovo antiossidante topico a base di Furfuril palmitato nel trattamento delle dermatiti eczematose del bambino e del neonato. Risultati di uno studio clinico multicentrico

Nemelka O.,Bleidel D., Fabrizi G., Camplone G., Occella C., Marzatico F., Pecis L., Bocchietto E.


PDF  


In questo lavoro vengono presentati i risultati preliminari di uno studio clinico policentrico condotto su una preparazione topica (Triderm Lenil+) contenente Vit E, Superossido dismutasi, Acido 18 Glicirretico, alfa bisabololo e una nuova molecola antiossidante brevettata, il Furfuril palmitato. Questi principi attivi nel complesso proteggono la cute dai danni cellulari mediati dai radicali liberi che promuovono la sindrome infiammatoria. La loro azione, inoltre, è integrata dall'aggiunta di agenti in grado di riparare la barriera cutanea, quali fitosfingosina e fitosteroli.
Il Furfuril palmitato, un estere ottenuto per reazione dell'alcool furfurilico con l'acido palmitico, ha un'elevata permeabilità cutanea ed è dotato di spiccate proprietà di quenching dell'ossigeno singoletto (1O2), agente reattivo coinvolto nella genesi di affezioni dermatologiche quali dermatite da contatto, dermatite atopica, psoriasi ed eritema solare.
Nello studio in oggetto sono state indagate l'efficacia e la tollerabilità del prodotto applicato 2 volte al dì per 2 settimane in 60 pazienti pediatrici di età compresa tra 2 mesi e 14 anni, affetti in maggior parte da dermatite atopica e dermatite irritativa. Sono state riscontrate riduzioni significative della flogosi e della xerosi, con un evidente e rapido effetto decongestionante e lenitivo nella quasi totalità dei pazienti trattati, indipendentemente dal tipo di patologia.
Il prodotto, privo di effetti collaterali e formulato in modo da evitare ogni rischio di sensibilizzazione, appare particolarmente indicato nel trattamento delle dermatiti pediatriche caratterizzate da quadri desquamativi, xerotici e eczematosi, laddove sia necessario un effetto lenitivo e contemporaneamente un reintegro della funzionalità della barriera cutanea.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail