Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2002 October;54(5) > Minerva Pediatrica 2002 October;54(5):365-72

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,764


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Pediatrica 2002 October;54(5):365-72

Copyright © 2002 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Growth hormone treatment in children with cystic fibrosis

Hardin D. S.


PDF  


I bambini portatori di fibrosi cistica (FC) vanno incontro a uno scarso accrescimento lineare e a un limitato incremento ponderale. L'iperalimentazione ha rappresentato il caposaldo della terapia volta a migliorare l'accrescimento lineare e ponderale nella FC; tuttavia la crescita limitata continua a rappresentare un problema in questi piccoli pazienti. Inoltre, è stata dimostrata l'esistenza di un catabolismo proteico anche nei pazienti di età adulta o pediatrica, che si trovano in fase di relativa quiescenza della malattia. E questo catabolismo proteico potrebbe interferire con l'accrescimento lineare. L'ormone della crescita (GH) ricombinante di origine umana ha effetti positivi sul bilancio azotato, e numerose indagini hanno dimostrato un incremento del peso e della statura nei bambini affetti da FC e trattati con GH. Questo articolo si propone di riassumere le indagini in cui è stato valutato l'impiego a scopo terapeutico del GH nei bambini portatori di FC.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail