Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2002 August;54(4) > Minerva Pediatrica 2002 August;54(4):315-20

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,764


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Pediatrica 2002 August;54(4):315-20

Copyright © 2002 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Clinical evaluation and changes of the respiratory epithelium function after administration of Pidotimod in Greek children with recurrent respiratory tract infections

Aivazis V., Hatzimichail A., Papachristou A., Valeri R., Iuga-Donca G.


PDF  


Background. Sono state condotte numerose indagini su pazienti di età pediatrica con infezioni ricorrenti dell'apparato respiratorio, utilizzando composti diversi (derivati sintetici o estratti batterici liofilizzati) allo scopo di migliorare il quadro clinico.
Metodi. Abbiamo eseguito uno studio di tipo prospettico e randomizzato in cui venivano messi a confronto i risultati clinici e le modificazioni della funzione dell'apparato respiratorio ottenuti dopo somministrazione di un farmaco immunostimolante (Pidotimod) a bambini affetti da infezioni dell'apparato respiratorio e trattati per un periodo di 9 mesi. Un totale di 32 bambini (gruppo A) furono randomizzati a ricevere il trattamento con Pidomitod, mentre un secondo gruppo di 18 bambini (gruppo B) non assunse alcun farmaco. A tutti i bambini del gruppo A venne somministrato il Pidomitod (400 mg x 2/die) per quindici giorni e, quindi, 400 mg/die per i successivi venti giorni. La funzione propria dell'epitelio respiratorio di tipo cigliato venne valutata, prima dell'inizio della terapia e al termine del primo e del sesto mese seguente, usando il metodo di colorazione dell'Edicol Orange e del CaH PO4 2H2O.
Risultati. L'87,5% dei bambini del gruppo A rispose in modo assai favorevole al trattamento, andando incontro a un massimo di due episodi infettivi durante i 9 mesi successivi, mentre solo il 33,3% dei bambini del gruppo B mostrò un miglioramento (p<0,001). Sempre nei bambini appartenenti al gruppo A la clearance dell'epitelio respiratorio passò dagli iniziali 37 minuti a 32 minuti dopo il primo mese e a 19'5› al termine di sei mesi di trattamento. Nel gruppo B i tempi corrispondenti passarono dagli iniziali 36´4› a 34´2› e a 31´ rispettivamente (p=0,01).
Conclusioni. I risultati osservati fanno ritenere che la terapia con Pidotimod costituisca un approccio affidabile, semplice e sicuro al trattamento dei bambini con infezioni ricorrenti dell'apparato respiratorio e possa ridurre la frequenza di tali episodi in conseguenza della migliorata funzione dell'epitelio respiratorio di tipo cigliato.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail