Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2002 June;54(3) > Minerva Pediatrica 2002 June;54(3):221-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,764


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Pediatrica 2002 June;54(3):221-6

Copyright © 2002 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Birthweight centiles in preterm infants. A new approach

Vergara G., Carpentieri M., Colavita C.


PDF  


Obiettivo. Studio dei percentili del peso alla nascita di neonati pretermine. Sviluppo di una metodologia nuova per reclutare i dati necessari al calcolo dei percentili.
Metodi. Abbiamo analizzato i dati del peso di 2482 neonati ricoverati presso una patologia neonatale dal 1991 al 1998 con età gestazionale compresa tra 24 e 36 settimane. L'età gestazionale è stata calcolata da dati ostetrici. Non sono stati posti filtri «a monte» del reclutamento dei casi escludendo, come generalmente avviene, neonati con difetti congeniti, infezioni, ritardo della crescita intra-uterino, patologia ostetrica materna. Il filtro è stato posto invece a valle utilizzando test statistici. Sono stati difatti individuati con un grafico di tipo ''Box-and-Whisker'', per ogni età gestazionale, i pesi anomali e quelli estremi. Questi casi, di cui viene esposta una analisi particolareggiata, sono stati esclusi dal calcolo. L'analisi dell'asimmetria, della curtosi ed i test di Kolmogorov-Smirnov e di Shapiro sono stati impiegati per valutare con quale probabilità si potesse affermare che i pesi analizzati si distribuissero secondo la normale.
Risultati. Nella maggior parte dei casi la distribuzione del peso è risultata di tipo normale.
Conclusioni. La metodologia proposta tende dunque a semplificare la raccolta dei dati necessari per calcolare i percentili per i neonati pretermine. Uno studio clinico sulle caratteristiche cliniche degli SGA e LGA definiti con i percentili calcolati con questo metodo potrebbe essere utile per validare questo sistema.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail