Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2001 Febbraio;53(1) > Minerva Pediatrica 2001 Febbraio;53(1):15-22

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Pediatrica 2001 Febbraio;53(1):15-22

lingua: Italiano

Zanula occludens toxin: un nuovo sistema per somministrare l'insulina per via orale

Di Pierro M., Fasano A.


PDF  


La somministrazione di farmaci e peptidi non assorbibili a livello intestinale avviene normalmente per via parenterale, poiché l'epitelio intestinale rappresenta una vera e propria barriera al passaggio di grosse macromolecole idrofiliche (in particolare proteine) nella circolazione sistemica. Recentemente, sono stati proposti diversi metodi per aumentare l'assorbimento intestinale di queste molecole, come per esempio l'intrappolamento delle sostanze attive in piccole particelle ibrofobiche e il passaggio di macromolecole attraverso gli spazi intercellulari. Questo articolo fà una panoramica di quelle che sono le tecniche attualmente disponibili ed il loro potenziale uso per la somministrazione orale di vaccini e farmaci per il trattamento di condizioni cliniche che richiedono somministrazioni frequenti e prolungate.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail