Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2000 July-August;52(7-8) > Minerva Pediatrica 2000 July-August;52(7-8):367-74

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Pediatrica 2000 July-August;52(7-8):367-74

Copyright © 2000 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese, Italiano

Relazione fra le variazioni di peso del neonato rispetto al 50° percentile e il grado di istruzione materno in una popolazione altamente selezionata ed omogenea

Negro R., Negro F.


PDF  


Obiettivo. Valutare l'influenza del grado di istruzione materno sulla variazione del peso in eccesso e in difetto di neonati con peso alla nascita attorno al 50° percentile.
Metodi. Disegno sperimentale: studio osservazionale. Durata: cinque anni. Ambiente: reparto di Ostetricia e Ginecologia, Reparto di Neonatologia. Partecipanti e rilevamenti: 66 neonati maschi e 57 femmine con peso attorno al 50° percentile; è stato valutato il difetto o l'eccesso di peso rispetto al 50° percentile della relativa settimana di nascita. Genitori selezionati in base ai seguenti criteri: madre: età 30-35 anni, BMI prima della gravidanza 20-25, nessuna abitudine all'alcol e al fumo, prima gravidanza, area di residenza urbana, non ipertesa, tolleranza glucidica normale, funzionalità tiroidea normale, decorso della gravidanza regolare, razza caucasica, nazionalità italiana, regolarmente sposata; padre: BMI 20-25, nessuna abitudine al fumo e all'alcol, residenza in area urbana, lavoro stabile, grado di istruzione appena superiore, uguale o appena inferiore rispetto a quello della madre. Le madri sono state sottoposte a tre misurazioni della pressione arteriosa in tempi diversi, esame di funzionalità tiroidea, OGTT, registrazione del grado di istruzione.
Risultati. Non è stata osservata alcuna correlazione fra il grado di istruzione materno e l'eccesso di peso sia nei maschi che nelle femmine, correlazione negativa fra il grado di istruzione materno e il difetto di peso, sia per i maschi che per le femmine rispetto al 50° percentile (Regressione lineare).
Conclusioni. I nostri dati dimostrano che un basso grado di istruzione materna influenza il peso neonatale in difetto, ma non quello in eccesso.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail