Home > Riviste > Minerva Pediatrica > Fascicoli precedenti > Minerva Pediatrica 2000 Gennaio-Febbraio;52(1-2) > Minerva Pediatrica 2000 Gennaio-Febbraio;52(1-2):29-46

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA PEDIATRICA

Rivista di Pediatria, Neonatologia, Medicina dell’Adolescenza
e Neuropsichiatria Infantile


Indexed/Abstracted in: CAB, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,532


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Pediatrica 2000 Gennaio-Febbraio;52(1-2):29-46

lingua: Italiano

Infezione da Helicobacter pylori in pediatria (Attuali conoscenze e problemi pratici)

Pellicano R.


PDF  


L'infezione da Helicobacter pylori (H. pylori) è ubiquitaria, con maggior prevalenza nei paesi in via di sviluppo, ove raggiunge in ambito pediatrico valori fino al 70%. Nei paesi industrializzati il tasso di prevalenza è generalmente del 5-15%.
Se è evidente che l'infezione è interumana non è ancora completamente chiarita la via di trasmissione.
La diagnosi dell'infezione da H. pylori può essere effettuata con metodiche basate sull'endoscopia, o con indagini non-invasive (in particolare il test del respiro con urea-13C o la ricerca sierologica degli anticorpi specifici), preferibili quando non vi è la necessità di evidenziare lesioni del tratto digestivo superiore.
La correlazione dell'infezione con il dolore addominale ricorrente, sembra maggiormente evidente in un sottogruppo di bambini, che hanno un corrispettivo quadro endoscopico di gastrite, ulcera o emorragia. Intriganti ma ancore da approfondire sono la possibile associazione dell'infezione con il ritardo di crescita, l'anemia sideropenica refrattaria alla terapia marziale e la cefalea.
Se fosse confermato che l'acquisizione precoce del batterio può favorire l'evoluzione verso il cancro gastrico nell'età adulta, allora sarebbe da valutare l'utilità di uno screening di massa.
Il trattamento eradicante ricalca quello degli adulti, con l'associazione di un inibitore della secrezione acida gastrica a due antibiotici, per una durata di 7-10 giorni.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail