Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2012 February;63(1) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2012 February;63(1):9-17

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA

Rivista di Ortopedia e Traumatologia


Official Journal of the Piedmontese-Ligurian-Lombard Society of Orthopedics and Traumatology
Indexed/Abtracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ortopedica e Traumatologica 2012 February;63(1):9-17

lingua: Inglese

Efficacia nella pratica clinica di un supplemento a base di glucosamina solfato, condroitina solfato, collagene idrolizzato di tipo II, acido ialuronico idrolizzato e di l-carnitina in soggetti con osteoartrite del ginocchio: studio clinico multicentrico, controllato, randomizzato in doppio cieco

Geraci A. 1, Zatta D. 1, Strazzabosco C. 1, Tomasello G. 2, Alongi G. 3, Genovese M. 4, Sanfilippo A. 5, D’Arienzo M. 5

1 Orthopedic and Traumatology Department, Santa Maria del Prato Hospital, Feltre, Belluno, Italy;
2 Department of General and Emergency Surgery and Organ Transplantation, University of Palermo, Palermo, Italy;
3 Orthopedic and Traumatology Department, Sant’Antonio Abate Hospital, Trapani, Italy;
4 Free Pratictioner, Povegliano, Treviso, Italy;
5 Orthopedic and Traumatology Department, University of Palermo, Palermo, Italy


PDF  


Obiettivo. L’osteoartrosi (OA) è una degenerazione della cartilagine articolare. Cinque componenti la glucosamina, la condroitina, il collagene di tipo II, l’acido ialuronico e L-carnitina sono disponibili in un integratore alimentare. È stato sostenuto che essi riducono il dolore dovuto all’OA e aiutano a ricostruire la cartilagine in soggetti con OA in fase iniziale.
Metodi. Si tratta di uno studio multicentrico, randomizzato, in doppio cieco e controllato verso acido ascorbico realizzato in soggetti con osteoartrosi del ginocchio. Obiettivo dello studio è stato quello di valutare l’efficacia nella pratica clinica di una bustina d’integratore alimentare contenente glucosamina solfato (500 mg), condroitina solfato (400 mg), una miscela idrolizzata di collagene tipo II ed acido ialuronico (300 mg) e L-carnitina fumarato (345 mg). 120 soggetti affetti da OA del ginocchio sono stati randomizzati in 2 gruppi. I sessanta soggetti randomizzati nel gruppo A hanno assunto un’unica bustina al giorno per 60 giorni. I sessanta soggetti randomizzati nel gruppo B hanno ricevuto una bustina al giorno contenente 1 grammo di acido ascorbico.
La visita di controllo clinico è stata effettuata alle settimane 2, 4, 8 e 12. Il grado di dolore al ginocchio è stato valutato usando un punteggio VAS. Il punteggio WOMAC, la scala KOOS e l’indice di Lequesne sono stati utilizzati per valutare la lesione al ginocchio e l’«Osteoarthritis Outcome Score».
Risultati. La riduzione del punteggio VAS dal baseline alla 12a settimana è stata statisticamente significativa solo nel gruppo A (P<0,05). Le scale WOMAC e KOOS hanno mostrato un miglioramento per il dolore solo nel gruppo A alla 4a settimana e per rigidità e difficoltà a eseguire le normali attività fisiche all’8a settimana. Anche l’indice di Lequesne ha mostrato un miglioramento esclusivamente nel gruppo A, dopo la 4a settimana.
Conclusioni. I risultati mostrano che la combinazione di sostanze contenute nell’integratore alimentare studiato possono essere considerate una risposta ai sintomi del dolore in soggetti con OA di entità da lieve a moderata.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail