Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2011 Aprile;62(2) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2011 Aprile;62(2):89-108

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA

Rivista di Ortopedia e Traumatologia


Official Journal of the Piedmontese-Ligurian-Lombard Society of Orthopedics and Traumatology
Indexed/Abtracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

  ARTROPLASTICA DI SPALLA


Minerva Ortopedica e Traumatologica 2011 Aprile;62(2):89-108

lingua: Inglese

Revisione basata sull’evidenza dell’eziologia, classificazione, diagnosi e trattamento della rottura della cuffia dei rotatori

Ellman M. B., Gregory J. M., Bhatia S., Hsu A., Ghodadra N., Provencher M. T., Romeo A. A.

1 Division of Sports Medicine, Department of Orthopedic Surgery, RUSH University Medical, Chicago, IL, USA
2 Department of Orthopedic Surgery, Naval Medical Center San Diego, San Diego, CA


PDF  


Le modificazioni patologiche a livello della cuffia dei rotatori costituiscono un continuum dalla tendinite alla rottura. Nell’ultima decade, sono stati compiuti numerosi progressi nella conoscenza e nel trattamento della patologia della cuffia dei rotatori con un successivo crescente aumento del numero di interventi chirurgici ortopedici di riparazione della cuffia dei rotatori. Tuttavia, diversi aspetti della patologia della cuffia dei rotatori, tra cui la storia naturale, la progressione, le opzioni di trattamento comprese le modalità di riparazioni ottimali, rimangono tuttora ampiamente dibattuti in Letteratura. In questa revisione, vengono discussi in dettaglio i numerosi aspetti della rottura della cuffia dei rotatori, dall’etiologia e la storia naturale alla classificazione, diagnosi e trattamento. Il trattamento dovrebbe essere basato sulle aspettative del paziente, sull’etiologia, e profondità della rottura, piuttosto che sui soli esami strumentali. Vengono, inoltre, presentate le indicazioni al trattamento conservativo versus operatorio, come pure le numerose opzioni di trattamento per la riparazione chirurgica sia della rottura parziale che a tutto spessore della cuffia dei rotatori.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail