Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2010 Giugno;61(3) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2010 Giugno;61(3):221-42

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA

Rivista di Ortopedia e Traumatologia


Official Journal of the Piedmontese-Ligurian-Lombard Society of Orthopedics and Traumatology
Indexed/Abtracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Minerva Ortopedica e Traumatologica 2010 Giugno;61(3):221-42

AGGIORNAMENTI NELLA CHIRURGIA DEI LEGAMENTI DEL GINOCCHIO 

 REVIEW

Trattamento mini-invasivo nella sostituzione monocompartimentale di ginocchio: review della letteratura

Bruni D. 1, Iacono F. 1, Zaffagnini S. 1, Lo Presti M. 1, Marcheggiani Muccioli G. M. 1, Raspugli G. 1, Pirazzini P. 1, Marcacci M. 2

1 3rd Orthopaedics and Traumatologic Clinic, Rizzoli Orthopaedic Institute, Biomechanics Laboratory, Codivilla-Putti Research Center, Bologna University, Bologna, Italy;
2 Director of 3rdOrthopaedics and Traumatologic Clinic, Rizzoli Orthopaedic Institute, Director of Biomechanics Laboratory Codivilla-Putti Research Center, Bologna University, Bologna, Italy

Attualmente la richiesta di sostituzione mono-compartimentale di ginocchio (SUG) per il trattamento dell’artrite degenerative o dell’osteonecrosi di un singolo compartimento del ginocchio è in aumento. La procedura si è significativamente evoluta nelle ultime tre decadi; in questo articolo, gli Autori presentano un’estesa revisione della Letteratura sull’argomento. Viene riportata una dettagliata panoramica, al fine di seguire le successive ipotesi che hanno condotto al moderno stato dell’arte in Chirurgia Mini-invasiva per la SUG ed alla rinascita del concetto delle emiartroplastiche interposizionali. Gli Autori hanno condotto anche una revisione della Letteratura relativamente all’evoluzione delle indicazioni e delle controindicazioni per la SUG, come pure alla valutazione preoperatoria e alla tecnica chirurgica. In sezioni separate, sono stati inoltre riportati i risultati e le nozioni relative alla SUG laterale e alla sua tecnica chirurgica, oltre che alla recente diffusione delle procedure bi-unicompartimentali. Un’ampia sezione è stata dedicata alla discussione di differenti disegni di impianto, prendendo in considerazione le loro basi di biomeccanica e di cinematica e alle linee guida generalmente accettate per il corretto posizionamento dell’impianto. Inoltre, vengono discussi i recenti progressi compiuti nell’ambito della Chirurgia Computer-assistita (CAS) nell’ambito della SUG. Infine, gli Autori hanno analizzato le modalità di fallimento delle SUG e le loro implicazioni chirurgiche, oltre alla procedure di revisione dopo un fallimento di SUG.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina