Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2009 June;60(3) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2009 June;60(3):185-91

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA

Rivista di Ortopedia e Traumatologia


Official Journal of the Piedmontese-Ligurian-Lombard Society of Orthopedics and Traumatology
Indexed/Abtracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ortopedica e Traumatologica 2009 June;60(3):185-91

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Studio clinico randomizzato per valutare i risultati della protesizzazione di rotula in protesi totale di ginocchio bilaterale con sistema Advance

Martucci E., Trisolino G., Bracci G., Gozzi E.

Sezione A Reparto Multispecialistica Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna, Italia


PDF  


Obiettivo. La necessità di protesizzare o meno la rotula durante l’intervento di protesi totale di ginocchio rimane ancora argomento di dibattito. Alcuni chirurghi consigliano di protesizzare sempre la rotula, altri di non protesizzarla mai, altri ancora di protesizzarla in casi selezionati. L’obiettivo di questo studio è stato quello di confrontare i risultati clinici di protesi di ginocchio con o senza protesi di rotula in una serie di 30 pazienti trattati per gonartrosi bilaterale, utilizzando una protesi “Medial Pivot” (Advance Wright, Arlington TN).
Metodi. Nel periodo compreso tra gennaio 2003 e ottobre 2004 una serie consecutiva di 30 pazienti è stata trattata presso il nostro reparto per gonartrosi bilaterale di ginocchio. Tutti i pazienti sono stati sottoposti ad intervento bilaterale di protesi di ginocchio, con un intervallo medio tra le due procedure di 152 giorni. Tutti i pazienti sono stati randomizzati per protesizzare o meno la rotula nel primo intervento e ricevere il trattamento opposto nel secondo intervento.
Risultati. Ad un follow-up medio di 4,1 anni non si sono verificate complicanze a livello delle ginocchia trattate. Non sono state riscontrate differenze statisticamente significative per quanto riguarda il Functional Score, il Knee Score e il grado di soddisfazione del paziente.
Conclusioni. Sulla base della nostra esperienza riteniamo che la protesizzazione di rotula non debba essere eseguita in maniera routinaria quando si utilizza una protesi Advance.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail