Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2007 February;58(1) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2007 February;58(1):81-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA

Rivista di Ortopedia e Traumatologia


Official Journal of the Piedmontese-Ligurian-Lombard Society of Orthopedics and Traumatology
Indexed/Abtracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Ortopedica e Traumatologica 2007 February;58(1):81-8

lingua: Inglese

Navigazione computer assistita e ricostruzione del legamento crociato anteriore

Koh J. L., Koo S. S.

Department of Orthopedic Surgery Northwestern University Feinberg School of Medicine Chicago, IL, USA


PDF  


Il crescente numero di persone che svolgono attività sportiva ha aumentato negli ultimi anni il numero di interventi di ricostruzione del legamento crociato anteriore (LCA). Nonostante l’elevata incidenza di questo tipo di lesione e l’alta frequenza di interventi ricostruttivi, l’incidenza di risultati clinici scarsi non è rara. Per lo più, questi sono dovuti a errori tecnici, principalmente nel posizionamento dei tunnel. Di conseguenza, il numero di revisioni è piuttosto elevato, con una stima dell’American Orthopedic Society for Sports Medicine di un tasso di revisione del 10-20%, utilizzando le tradizionali tecniche endoscopiche. La chirurgia ortopedica computer assistita (computer assisted orthopedic surgery, CAS), è uno sviluppo relativamente recente per contrastare e migliorare i difetti delle tecniche ortopediche attuali. Nella ricostruzione del LCA l’obiettivo della CAS è eliminare gli errori di posizionamento dei tunnel degli innesti, migliorando la precisione e riproducibilità di queste procedure. La CAS può anche fornire informazioni sulla lassità in rotazione e traslazione del ginocchio in vivo, sia pre che postoperatoria. Ci sono anche studi che sostengono il suo utilizzo in casi complessi, come la ricostruzione a doppio fascio (double bundle). Benchè siano necessarie ulteriore ricerche, le esperienze iniziali con i sistemi di navigazione sono incoraggianti.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail