Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2006 Aprile;57(2) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2006 Aprile;57(2):57-63

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA

Rivista di Ortopedia e Traumatologia


Official Journal of the Piedmontese-Ligurian-Lombard Society of Orthopedics and Traumatology
Indexed/Abtracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

NOTE DI TERAPIA  


Minerva Ortopedica e Traumatologica 2006 Aprile;57(2):57-63

lingua: Italiano

Terapia dei conflitti disco-radicolari. Comparazione clinica tra ossigeno-ozono terapia paravertebrale e trattamento combinato ossigeno-ozono terapia e un prodotto a base di acido alfa-lipoico (ALAnerv®)

Vetro A., Mantia F., Mantia R.

Centro Medico Mantia Presidio Ambulatoriale di Recupero e Riabilitazione Funzionale, Palermo


PDF  


Obiettivo. Scopo di questo studio retrospettivo è stato il confronto tra l’ossigeno-ozono terapia e il trattamento combinato dell’ossigeno-ozono terapia (OOT) con un prodotto a base di acido a-Lipoico e acido g-Linolenico (ALAnerv®), per il trattamento dei conflitti disco-radicolari in sede cervicale e/o lombare al fine di valutare eventuali differenze nell’efficacia clinica, in termini di riduzione del dolore e del grado di inabilità.
Metodi. Sono stati presi in considerazione 198 soggetti afferenti presso il nostro centro che negli anni 2003 e 2004, presentavano diagnosi di conflitto disco-radicolare in sede lombare e/o sacrale trattata o con OOT da sola (Gruppo 1: 81 soggetti pari al 41%) o combinata con ALAnerv® (Gruppo 2: 117 soggetti pari al 59%). Per la valutazione del dolore sono stati utilizzati i punteggi della scala lineare di valutazione del dolore (VAS), mentre la rilevazione del grado di inabilità è stata eseguita secondo l’Indice di Barthel. Sono stati eseguiti i confronti entro gruppi e tra gruppi per tutti i tempi previsti (fine-trattamento, 11 settimane, 19 settimane) ed analizzati mediante test di Wilcoxon per dati appaiati e Mann-Whitney.
Risultati. Tutti i confronti eseguiti sono statisticamente significativi (P<0,001). Le analisi effettuate evidenziano come il punteggio VAS decresca in modo significativo maggiormente nei pazienti che assumono ALAnerv®. Lo stesso andamento può essere osservato relativamente alla scala di valutazione funzionale.
Conclusioni. Il trattamento combinato OOT con ALAnerv® risulta essere più efficace per risolvere in modo rapido, minimamente invasivo e duraturo nel tempo il problema dei conflitti disco-radicolari.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail