Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2005 Agosto;56(4) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2005 Agosto;56(4):185-9

ULTIMO FASCICOLOMINERVA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA

Rivista di Ortopedia e Traumatologia


Official Journal of the Piedmontese-Ligurian-Lombard Society of Orthopedics and Traumatology
Indexed/Abtracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

AGGIORNAMENTI SULLA PROTESICA D’ANCA  102° CONGRESSO DELLA SOCIETA' PIEMONTESE-LIGURE-LOMBARDA DI ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA (S.P.L.L.O.T.) - Brescia, 9-10 settembre 2005
LE NUOVE TECNOLOGIE, I MODERNI STRUMENTARI IN CHIRURGIA PROTESICA


Minerva Ortopedica e Traumatologica 2005 Agosto;56(4):185-9

lingua: Italiano

Navigazione TC-guidata nella protesizzazione dell’anca

Randelli F., Randelli P., Monteleone M., Visentin O., Randelli G.

Istituto Policlinico di San Donato Milanese San Donato Milanese, Milano


PDF  ESTRATTI


Obiettivo. Gli Autori descrivono l’esperienza personale nella navigazione computerizzata TC-guidata in chirurgia protesica dell’anca. La navigazione consiste nell’utilizzo di un computer che permette al chirurgo di orientarsi durante l’atto operatorio basandosi su dati visivi anatomici-tridimensionali e numerici forniti in continuo dal video del computer navigatore.
Metodi. Questa esperienza, iniziata nel 2001, ha riguardato 60 pazienti sottoposti a protesi totale dell’anca. Tutti i pazienti “navigati” sono stati, infatti, sottoposti a TC postoperatoria ed è stato possibile verificare l’effettiva accuratezza del computer rispetto all’uomo nel posizionare la coppa protesica (errore medio 3,9°, minimo 0-massimo 8°). Come controllo sono stati studiati, sempre con TC postoperatoria, 95 pazienti sottoposti a protesizzazione totale dell’anca (errore medio 6° minimo 0-massimo 23°).
Risultati. La navigazione TC-guidata risulta migliorare la precisione nel posizionamento della coppa protesica come dimostrato da studi caso-controllo condotti nel nostro istituto.
Conclusioni. Sebbene l’utilizzo del navigatore permetta una maggiore accuratezza nel posizionamento della coppa acetabolare, la sua effettiva valenza clinica deve ancora essere dimostrata a causa della mancanza di dati a lungo termine e dei già ottimi risultati di questo tipo di chirurgia anche senza l’ausilio del navigatore.

inizio pagina