Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Ortopedica e Traumatologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2002 Settembre;53(3) > Minerva Ortopedica e Traumatologica 2002 Settembre;53(3):157-64

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA

Rivista di Ortopedia e Traumatologia


Official Journal of the Piedmontese-Ligurian-Lombard Society of Orthopedics and Traumatology
Indexed/Abtracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Minerva Ortopedica e Traumatologica 2002 Settembre;53(3):157-64

 REVIEW

Osteochondral lesions of the talus

Roach R., McBride D. J., Maffulli N.

Le lesioni osteocondrali del talo si sono recentemente imposte al centro dell'interesse, in seguito all'accresciuta sensibilizzazione verso il problema ed al miglioramento delle metodiche diagnostiche. L'interesse nei confronti del talo ha seguito quello nei confronti del ginocchio sotto diversi punti di vista. La morbidità associata alle lesioni non diagnosticate può raggiungere livelli significativi.
Sono descritte molteplici tecniche di diagnosi e di intervento chirurgico.
La stabilità del frammento osteocondrale costituisce un fattore critico per quanto riguarda il trattamento e la prognosi di questi traumi. Con il continuo progredire delle metodiche di diagnosi e con l'ulteriore specializzazione in artroscopia, la prognosi si orienterà verso un significativo miglioramento.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina